sabato 9 aprile 2011

La Locandiera pop di Corrado d'Elia

Una proposta teatrale davvero divertente e scoppiettante andrà in scena al Teatro Menotti dal 12 al 30 Aprile. 
La Locandiera, una donna travolgente e irresistibile, torna sul palcoscenico dei giorni nostri per ammaliarci con la sua genialità. Lo stile inconfondibile di Corrado d’Elia trasporta la vicenda nel nostro tempo presente, rendendo così eterna la protagonista sagace della commedia di Carlo Goldoni. 
Allo spettatore sembrerà di essere trasportato in un quadro di Roy Liechtenstein 
(sembra, addirittura, di poter leggere i dialoghi nei fumetti);  verrà rapito da una scenografia 
in cui gli oggetti della quotidianità diventano eccessivi e trasgressivi. In questa scenografia-Kartell (regina della plastica) si stagliano personaggi che vivono nel mondo personale delle proprie illusioni (il conte che non accetta il proprio declino, ad esempio) tra i quali, brilla Mirandolina – invece – molto pragmatica e reale. A questa innovazione di scenografia e di costumi, il sapiente Corrado d’Elia, affianca dialoghi 
e struttura originali dell’opera (anche il richiamo alla Commedia dell’Arte - attraverso Ortensia e Dejanira -
 è davvero originale nella sua modernità). 
Un enorme grazie ad Alessandra per questo post! 

TEATRO MENOTTI

DAL 12 AL 30 APRILE 

via Ciro Menotti, 11 Milano

info e prenotazioni 02 36592544
Lo spettacolo è inserito in Invito a Teatro
(tagliando Teatro Libero)

Valido abbonamento Cartalibera

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...