domenica 10 aprile 2011

Un sabato parisienne

Dopo aver consacrato il venerdì sera della scorsa settimana al gusto e allo stile americano (vedi post su Item), ecco appena trascorso un democratico sabato pomeriggio milanese dai toni e gusti europei; francesi, per la precisione.
Saranno state le romantiche tele della bellissima Collezione Clark sugli Impressionisti, oppure i racconti sulla vita parigina dei grandi pittori come Monet, Manet, Renoir, Degas, Boldini, che mi hanno fatto venire una gran voglia di continuare il resto del sabato pomeriggio improntandolo su uno stile un po’ parisienne.
Dopo la mostra e, sempre per rimanere in tema dei toni pastello dei quadri impressionisti, non poteva mancare una pausa da Ladurèe, per assaporare i gustosi e coloratissimi macarons (dei dolci tipici francesi a base di meringa e con dentro una morbida crema). Personalmente preferisco i macarons di Di Viole di Liquirizia (vedi post) in quanto sono più buoni, più economici e dai gusti più vari (e le commesse sono anche più gentili); però ieri Ladurèe mi veniva più comodo, oltre che essere più calzante per la mia passeggiata a tema. 
Conservati nella loro elegante scatolina (4 macarons: 8,20€, una piccola follia!) ho deciso di gustare questi gioiellini del palato seduta all’ombra dei portici della vicina piazza dei Mercanti, con una bella vista sul Duomo che sovrastava i 3 moderni padiglioni che ospiteranno le installazioni di Principia per l’imminente Fuorisalone (post Fuorisalone 2011).
Il pomeriggio è proseguito con una passeggiata per i negozi di via Torino. Tappa da Fnac per acquistare il libro La Parigina, di Ines de la Fressange (modella e musa di Karl Lagerfeld per il marchio Chanel durante gli anni '80) che offre spunti e consigli su come vestirsi con la classe di una perfetta ragazza parigina! Ecco un paio di suggerimenti tratti dal libro:
   una collana di perle va indossata con una t-shirt (non con un abito da giorno)
   una gonna a matita va indossata con le ballerine e non con i tacchi
   i jeans vanno indossati con i sandali gioiello e non con le scarpe da tennis
Dopo aver guardato i miei jeans e le All Stars ai miei piedi, mi sono sentita fortunata a non essere una ragazza parigina, in quanto sarei stata "costretta" a sfoggiare degli scomodi sandali gioiello durante una lunga e calda passeggiata in centro! 
Anche se un po’ perplessa per alcuni suggerimenti offerti dal libro, ho acquistato lo stesso una delle ultime copie disponibili (il libro è in ristampa) e ho proseguito la mia passeggiata fluttuando fra i negozi di via Torino e Corso Genova, a caccia di capi da shopping e di un po’ di fresco refrigerio nei locali climatizzati.

Giunta in zona Tortona, volevo fare un giro da DMagazine (via Forcella 13) un outlet molto ben fornito di abiti e accessori delle migliori griffe: da D&G a Dior, ma era già tardi (chiude alle 19) e pertanto ho completato il pomeriggio con un aperitivo con amici da Les Gitanes Bistrot, un bel locale dal nome e stile francese, con una spiccata prevalenza per i colori bianco e nero e un arredamento ricco di oggetti di design dal sapore retrò. L’entrata è un po’ nascosta, in via Forcella (la stessa via del DMagazine), e dalla strada si nota solo grazie alle grandi finestre illuminate. L’aperitivo è accompagnato da deliziosi finger food (niente buffet con la classica abbuffata e sgomitata di massa) e per i più esigenti c’è anche un menu di ostriche, carpaccio di pesce, fois gras.
A questa giornata dai toni, sapori, gusti un po’ parigini mancava solo un tocco di cinema francese, magari con la visione a casa del film Jules e Jim del grande regista francese Fracois Truffaut. Ma non avendo voglia di sprecare una serata così piacevole e calda stando in casa a guardare un film (seppur bellissimo), ho preferito chiudere la parentesi di stile parigino (che, forse, poco mi si addice), godermi la fresca serata sui Navigli milanesi, mangiarmi una sana pizza napoletana, nei panni di una perfetta italiana dagli irrinunciabili (e comodi) jeans e scarpe da ginnastica!
 
Indirizzi: 
Impressionisti. Capolavori della Collezione Clark
Fino al 19 giugno 
Palazzo Reale
Piazza del Duomo 12 - Milano
Orari di apertura: lunedì 14.30 > 19.30; Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30 > 19.30
Giovedì e sabato 9.30 > 22.30
La biglietteria chiude un'ora prima
Biglietteria on line: www.vivaticket.it
Biglietti Intero € 9,00
Ridotto € 7,50

Ladurée
Via Spadari, 6 Milano
Tel: + 39 02 87 61 49 begin_of_the_skype_highlighting
http://www.laduree.fr/en/scene
Lunedì: 14:30 > 19:30
Martedì - Sabato: 10:00 > 19:30
Domenica: 10:00 > 14:30

D Magazines
via Forcella 13
Apertura: lun-sab dalle 10:30 alle 19

Les Gitanes Bistrot
Via Forcella 2/A Milano
Apertura: lun-sab dalle 8 alle 24
T.(+39 ) 02 8394084
http://www.lesgitanesbistrot.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...