giovedì 19 maggio 2011

Happy hour, libri ed eventi in un angolo nascosto di Milano

La giornata lavorativa è finalmente finita e, approfittando del bel tempo, decido di fare due passi in via Dante e di prendere la metropolitana in Duomo, ma solo dopo aver cambiato le scarpe con delle comode ballerine ed essermi imposta di tirare dritto alla metro, senza degnare di uno sguardo le vetrine. 
Durante la piacevole camminata trattengo a fatica lo sguardo dalle vetrine dei vestiti e dei gelati, ma non riesco a resistere ai colori e alle scritte accese di un totem disposto fuori dal Piccolo Teatro, che indicava una libreria “Abook” e un “Caffè Letterario”. Intravedo inoltre un affascinante chiostro all'interno del Teatro, con degli archi bianchi. A quel punto la curiosità era troppa per tirare dritto alla metro, e sono entrata in questo misterioso cortile (del resto non era mica un negozio!). 
E ne è valsa davvero la pena: entrare nel Chiostro è stato come essere trasportata in un mondo a parte, al riparo dal caos e dalla frenesia milanese, davvero un piccolo miracolo cittadino. L’ambientazione è tra le più suggestive: un cortile tutto chiaro, fresco di restauro, incorniciato da archi con ampie vetrate. Le arcate ospitano a sinistra la libreria Abook, ricca di libri incentrati sul teatro, la danza o la scenotecnica; mentre sulla destra c’è il Caffè Letterario, con tavolini e divanetti disposti all’aperto per accogliere una clientela (molto variegata come età) intenta ad assaporare l’aperitivo nella tranquillità del bellissimo Chiostro. Non mi sono fermata per testare i cocktail o il buffet, ma quest’ultimo mi è sembrato molto ricco ed invitante! Alla domenica c'è anche il brunch (25€ a persona).
Al centro del Chiostro c’è un palco, dove, in alcune serate, il Piccolo Teatro organizza letture ed incontri (anche in spagnolo). Gli Appuntamenti del Chiostro sono gratuiti fino ad esaurimento posti e potete consultare i prossimi eventi sul sito del Piccolo Teatro, cliccando qui.

Soddisfatta per l'inaspettata scoperta, mi sono ripromessa di tornare presto in questo meraviglioso angolo di Milano per trascorrere qualche ora di fresca tranquillità insieme agli amici. Uscita (a malincuore) da questo piccolo paradiso, mi attendeva cupa e calda la meno affascinante e più rumorosa metro milanese! 

Chiostro del Piccolo Teatro (ovvero Teatro Grassi)
Via Rovello 2
Caffè Letterario
Happy hour: tutti i giorni dalle 18 alle 21
Brunch alla domenica: dalle 11 alle 15 a 25€ a persona.
Abook
Orari: dal martedì al sabato dalle 12 alle 22; domenica dalle 10 alle 20.
Appuntamenti del Chiostro: info 

 

1 commento:

  1. Care Amiche e cari Amici,ieri pomeriggio - al termine di un fine settimana davvero intensa e prima di una settimana davvero impegnativa - ho deciso che mi meritavo un momento di tranquillo relax in compagnia di amici e del mio fidanzato. Ho scelto il chiostro del Teatro di Via Rovello. Il chiostro ha superato le mie aspettative e mi ha regalato un momento di pura serenità. Un suggerimento ai futuri avventori: non bisogna desistere di fronte ai tavoli poco affollati. La bellezza del posto è proprio la tranquillità, lontano dalla mondanità più spinta. E' un posto accogliente, ove è possibile chiacchierare con i propri amici senza dover alzare la voce per farsi udire ...
    Il buffet è stato gradito anche da buongustai molto appetenti. Buono il riso accompagnato alla carne, bello il vaso pieno di fragole che - oltre ad essere buone - fanno anche tanto colore, deliziosi i dolci al bicchieri. Assortimento giusto per quantità e qualità. Prezzo 12 Euro a persona.
    Alessandra

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...