venerdì 16 settembre 2011

Taste of Milano: qualche dritta e un (buon) rovescio

Ieri l’Ippodromo di San Siro a Milano ha aperto i cancelli al galoppo irrefrenabile del Taste of Milano, una rassegna gastronomica in cui grandi nomi di chef e di ristoranti milanesi si avvicendano fra uno stand e l’altro offrendo una selezione di 3 deliziosi ed economici assaggi della loro famosa (ed in genere inaccessibile) alta cucina.
Non essendo amante della ressa formato week end, ho dedicato il dopo ufficio di ieri per una doverosa visita presso questo paradiso culinario! I piatti costano fra i 4 - 6 ducati (1 ducato = 1 €) da pagare oltre al biglietto d’ingresso e sono davvero ottimi; fra quelli che ho più apprezzato (e sono tanti!) ci sono i ravioli con pop corn di maiale del Trussardi alla Scala, il king crab alla catalana della Langosteria 10 e il dengaku (spiedini di melanzane con fois gras) del ristorante Osaka.
Il dopo cena invece l’ho trascorso presso il bellissimo stand di California Bakey per partecipare alla lezione del choccolate chip cookies (costo della lezione: 12€ in prevendita): la simpatica Michela e il suo staff ci ha accolto con un basket con tanto di cappello da chef, grembiule firmato California Bakery e la ricetta da preparare. Fra melassa, vaniglia, trucchi del mestiere e un simpatico gruppo di amiche che festeggiavano un addio al nubilato, Michela ci ha spiegato come preparare questi deliziosi biscottoni che ho gustato questa mattina per la colazione!
Complice il bel tempo, gli enormi prati verdi al tramonto e un brulicare di stand, chef, ducati e persone, la serata è trascorsa fra piacevoli sorsi di vino ed assaggi dell’alta cucina milanese.
Qualche dritta è doverosa per visitare al meglio il Taste of Milano:
  • scarpe comode e senza tacco: si cammina nei prati e l’erba è un po’ alta (siamo a San Siro, ma non allo stadio!);
  • ieri per fortuna non serviva, ma vi consiglio di non mettere sotto naftalina lo spray anti-zanzare;
  • sarò imbranata, ma ieri ho fatto fatica a trovare l’ingresso del Taste of Milano visto che non ci sono indicazioni. Vi consiglio di uscire alla fermata della metro Lotto e di andare verso il cancello del Lido di Milano.
Il rovescio della medaglia, o meglio del ducato? Direi ottimo ma travagliato: la lista degli assaggi è lunga e disarmante (vedi menu) e pone dei veri e propri rebus culinari da risolvere con una penna in una mano, il menu e il portafogli nell’altra …e un occhio di riguardo anche al giro vita!

Taste of Milano - dal 15 al 18 Settembre
Ippodromo di San Siro, Milano – fermata metro rossa Lotto
Ingresso principale: P.le Lotto angolo Via Diomede - Milano
Costo: per maggiori info anche sugli orari clicca qui
Biglietto standard 25€; Biglietto premium 55€; Biglietto per bambini 12€; Biglietto per famiglia (2 adulti + 2 bambini fino a 13 anni) 50€
Per ogni piatto bisogna pagare dai 4 ai 6 ducati (1 ducato = 1 €) oltre al biglietto d'ingresso.

Showcooking di California Bakery @ Taste of Milano
Per informazioni, calendario e costo dei corsi: clicca qui
Il gruppone dello Showcooking California Bakery per i meravigliosi Choccolate Chips Cookies. 
Grazie ad Elisa per la foto e auguri alla neo sposina!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...