martedì 15 novembre 2011

La Design Library e il suo Cafè

Quando varco la soglia della Design Library a Milano, il primo contatto è con il suo Cafè e il primo pensiero va subito a New York e ai suoi bellissimi lounge bar dallo stile minimale, semplice e raffinato. Mensole ricche di libri e riviste di design corrono lungo le pareti e fanno da cornice al locale arredato con toni naturali e luci soffuse.
L’atmosfera del Design Library Cafè è molto suggestiva, ideale per la colazione, un pranzo leggero o per l’aperitivo in zona Tortona. E' anche perfetta per una pausa tè in uno di quei (rari) pomeriggi in cui mi trovo di passaggio in una zona che spolvero dallo stradario di Milano quasi esclusivamente durante il Salone del Mobile.
Il secondo pensiero che mi viene in mente è che avrei voluto studiare design, ma non solo per capirci di più di Philippe Starck e di Achille Castiglioni, ma anche per avere un’ottima scusa per frequentare l’attigua Design Library, il cui ingresso è riservato solo ai soci (25€ è il costo della tessera annuale). Bella e raffinata nel suo arredamento bianco e lineare, la Design Library è nata nel 2006 ed è la prima biblioteca italiana dove è possibile consultare libri, riviste e pubblicazioni internazionali su design, arredamento, fotografia, comunicazione, food e car design. È anche luogo d’incontro dove vengono organizzati dibattiti, mostre, incontri, tra i quali i noti Giovedì del Design, che da 4 anni sono un appuntamento settimanale fisso per tutti coloro che, per studio, lavoro o curiosità, ruotano intorno al mondo del design.
Anche per chi non è un addetto al settore del design o per chi non volesse associarsi, il mio suggerimento è di vincere ogni perplessità e timidezza e di chiedere a Matteo (o ad altri ragazzi della Design Library) di fare un breve giro nella libreria, per prendere informazioni, ammirare la sobrietà dell’ambiente, respirarne l’aria internazionale e immaginarsi seduti al tavolo bianco, assorti su un libro o intenti a lavorare su un immaginario pc (ovviamente Apple!).
Dopo questo turbinio di pensieri su design, rimpianti sulle scelte universitarie, mele a forma di città o di pc, chissà se, come me, uscirete dalla Design Library con la tessera associativa in mano, e il buon proposito di non lasciarla impolverare fino al prossimo Salone del Mobile. 

Design Library
Design Library Cafè
Via Savona 11, Milano (mappa)
tel. +39 02 89421225
Orari: Lun-Sab 10.00-18.30
Costo tessera associativa per accedere alla Design Library: 25€





Foto: S'Notes (all rights reserved)

12 commenti:

  1. Che posto incantevole, abitassi a Milano andrei lì ad aggiornare il blog!!
    audrey

    RispondiElimina
  2. Cara Audrey, concordo con te che la Design Library è un posto che fa venir voglia di studiare e lavorare anche nei momenti di pigrizia!!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia questo posto! Peccato che per me sia esattamente dalla parte opposta della città,niente studio, ma per l'ape un saltino ce lo faccio!;)

    RispondiElimina
  4. LaCarli anche per me la Design Library è lontana dall'East End Milanese, ma mi armeró di libro, pc e spero di tornarci presto! Tutta la zona merita!!

    RispondiElimina
  5. voglio andare! questo è troppo new yorchese!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Vieni a trovarci alla Biblioteca della MOda, poco distante..in Via Alessandria 8 ed altrettanto originale! www.bibliotecadellamoda.it

    RispondiElimina
  7. Ho preso nota della Biblioteca della Moda e passeró a trovarvi!

    RispondiElimina
  8. ciao!complimenti per il bolg! volevo chiederti se è possibile andare alla design library anche se non si è del settore? sto cercando un bel posto dove studiare...e non dover supplicare per una sedia (vedi uni cattolica);)

    RispondiElimina
  9. Ciao Michela! Per accedere alla Design Library bisogna pagare una tessera annuale di 25€! Quando ci sono andata io c'era un bel po' di posto e l'ambiente era davvero molto bello e tranquillo! Purtroppo è da molti anni che ho finito l'università e non saprei dirti altri posti a Milano dove poter studiare in tranquillità senza la caccia alla sedia... che ricordo anche io come un incubo!!! :D
    In bocca al lupo per gli studi!
    Silvia

    RispondiElimina
  10. grazie! davvero gentilissima! lunedi andrò a farci un giro! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a tutti,

      DesinLibrary è aperta a tutti li studenti compresi i professionisti.
      Gli studenti hanno il vantaggio di pagare la tessera annuale solo 25 euro! Wifi gratuito e un posto tranquillo dove coesistono diversi ambienti di studio. Ci sono studenti della Bocconi, Cattolica e ovviamente delle facoltà di Design! Inoltre ogni giovedì fanno una serata chiamata I Giovedì del Design invitando un personaggio del settore del design moderato da un giornalista o da uno storico. E' bello anche perchè queste serate sono internazionali, la maggior parte degli associati parla inglese fluentemente ed è un enorme piacere trovare un posto così a Milano. Le serate riprendono a fine settembre inizio di ottobre..E' veramente il caso di frequentarlo e portarci amici e colleghi, anche solo per un aperitivo!! A proposito, hanno aperto l'estivo in via Savona 50, nella Fabbrica dei Giardini, spazio showroom Dedon: verde, fiori musica e sedie da paura!!!! Nella veranda si puo' anche cenare! Ma solo fino al 11 di Settembre!!! Le informazioni sono tutte sul sito al http://www.designlibrary.it/2012/06/13/summer-designlibrary-cafe/ o sulla pagina facebook: Summer DesignLibrary cafe

      Buona estate a tutti e speriamo di vederci in DesignLibrary,

      Stefania

      Elimina
  11. Il libro in primo piano di Steve Jobs è casuale?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...