sabato 4 febbraio 2012

Tizzy's: best hamburger in Milan!

Due morsi e un esclamativo: Oh My Gosh! Altri due e ho la conferma: questo è l’hamburger più buono di Milano!
L’esclamazione viene spontanea in lingua yankee, perché qui da Tizzy’s tutti gli ingredienti sono made in US:
  • la proprietaria, Tizzy Beck: una giovane newyorkese a Milano;
  •  il locale (aperto da quasi un mese), semplice e lineare nel suo equilibrio di scacchi bianchi e neri del pavimento e dei cestini in cui è servito l’hamburger: un angolo della Grande Mela sui Navigli;
  • il servizio, veloce ed efficiente, punteggiato da una salsa simpatica di frasi in inglese ed accento milanese: perché qui da Tizzy's sedia si dice chair e non cadrega;
  •  la caffetteria e le tipiche mug fumanti di caffè americano, che accompagnano la lettura di un libro, delle riviste o il lavoro al pc (c'è anche il free wi-fi);
  • e non ultima la cucina che sforna favolosi hamburger (ottimo l’Ellen e Norman Burger, con cheddar e bacon) e una dose generosa di deliziose patatine, proprio come nelle migliori tradizioni americane. E come dicevo all’inizio, l’hamburger di Tizzy sembra davvero il miracolo americano a Milano: carne ottima e ingredienti gustosi e saporiti! Da non perdere!
Direi che Tizzy ha fatto davvero un ottimo lavoro, omaggiando i milanesi con questo consolato dei sapori e colori a stelle e strisce! E sono sicura che ne sarebbero orgogliosi anche gli stessi americani, primi fra tutti i signori Obama, le cui foto fanno capolino sul bancone di marmo, fra tazze di caffè americano e alzatine di muffin!
Due passi fuori da questa Piccola Mela milanese e un nuovo esclamativo: thanks Tizzy & see you (very) soon!

Tizzy’s N.Y. Bar & Grill
Alzaia Naviglio Grande, 46 (mappa)
Tel: +39 02 58118227
Aperto tutti i giorni da mezzogiorno a mezzanotte.
Conto su 15€ (hamburger e birra)
Pagina Fan di Facebook: clicca qui










Foto: S'Notes (all rights reserved)

26 commenti:

  1. Mi stava per scendere la lacrimuccia..perché anche solo la descrizione di questo locale mi ha catapultata di nuovo a NY!
    Non vedo l'ora di provare questo favoloso hamburger!!

    Continua così..sono una vera e propria fan del tuo blog! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora prepara un bel po' di fazzoletti di carta perchè di lacrime te ne usciranno a fontanelle quando entrerai in questo posto e assaggerai il loro hamburger!! :D

      Elimina
  2. Bellissimo! Mi piace tutto, dal primo all'ultimo punto! Peccato che per assaggiare quel meraviglioso Norman dovrò aspettare il disgelo per inforcare la bici!;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Carli non puoi aspettare il disgelo, è un posto che merita un tuo post!!! Urge la tua review!!!

      Elimina
  3. Ottimo consiglio. Domani o dopo ci vado, anche se scendono 60 cm di neve!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attendo anche il tuo parere Christian! Fammi sapere che ne pensi di Tizzy's

      Elimina
  4. E via di hamburger allora ..... :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. April, direi che con questo freddo un ottimo hamburger tira su il morale e scalda corpo e spirito :D

      Elimina
  5. Sono capitata per caso sul tuo blog ed è molto carino anche per chi, come me, non vive a Milano!!
    ti seguo con piacere su fb e bloglovin, se ti va passa da me:http://lapetitedame.blogspot.com/, a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Sarah!! Grazie per i complimenti e ricambio perchè il tuo blog La Petite Dame è molto carino e pieno di informazioni utilissime!!! Ti aggiungerò fra i miei preferiti di bloglovin e FB!!!
      A presto!!!

      Elimina
  6. Hai cambiato la prima pagina al tuo blog!!!Bene, sempra molto raffinato e intellettuale!Ciò che proponi sembra molto allettante.Peccato che sono lontana per gustare questi peccati di gola! Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ho dato un tocco di nuovo al blog visto che sta per compiere 1 anno :) sul raffinato ti ringrazio, ma sull'intellettuale ho i miei serissimi dubbi!!! Quando vieni a Milano se vuoi ti accompagno a provare l'hamburger di Tizzy's!!! Un bacione

      Elimina
  7. ma questo nuovo posticino? assolutamente da provare direi!!

    RispondiElimina
  8. Non ho provato i dolci, per quelli lascio il tuo insindacabile giudizio :D

    RispondiElimina
  9. Come promesso ci sono stato questa sera. Devo dire che ,anche per me, l'hamburger di Tizzy's al momento è il più buono trovato in città. Buonissime anche le patatine. Bella la location. Lo recensisco subito. Grazie per l'ottimo consiglio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che abbiamo gli stessi gusti!! :D allora Tizz's Number 1!!

      Elimina
  10. Per ora si, Number 1! Il prossimo da provare è Ham Holy Burger. Ci sei già stata?

    RispondiElimina
  11. SI si ecco il post: http://snotes4milan.blogspot.com/2011/10/ham-holy-burger.html
    Buono ma non come Tizzy's!!! Fammi sapere che ne pensi!

    RispondiElimina
  12. Tizzy Beck rules!

    RispondiElimina
  13. mmm.... Silvia hai provato l'hamburger di Al Mercato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si l'ho provato ed è molto buono!!! Poi il posto è così intimo e carino! Tu che ne pensi di Al Mercato?
      Ecco la mia recensione: http://snotes4milan.blogspot.it/2012/01/al-mercato-burger-bar.html

      Elimina
    2. su Al Mercato ti ho risposto nel tuo post (che non avevo visto prima!). Tizzi's secondo me è a metà classifica negli hamburger a Milano, prendendo il considerazione "solo" il panino in quanto tale e nel suo complesso. l'ambiente è gradevole e molto newyorkese.

      altro suggerimento: prova 202 the Grill per gli hamburger (ma pure per patatine ed ambiente).

      p.s. se vuoi farti un'idea di come la penso in tema di hamburger, sul mio sito trovi la classifica ;-)

      Elimina
  14. perchè "We are Busy" come titolo della mia recensione?! perchè è il cavallo di battaglia della omonima titolare del locale, tale Tizzy's Beck, emblema della decadenza stessa del suo locale, dapprima accogliente e discreto, seppur tuttavia mai eccellente come la maggior parte del gregge meneghino usa dire, ma comunque accettabile.
    Nella sua rapida ascesa, fatta di blogger e qualunquismo da social network questo locale ha ricevuto consacrazioni immeritate nell'arco di poco tempo.
    All'esordio l'ambiente era carino, nella decenza in fatto di servizio e gentilezza della titolare stessa, che per imbonire la sua clientela, masticava un italiano Made in New Jersey, ma nel giro di pochi mesi il tracollo, servizio e gentilezza spariscono, la pulizia richiede l'intervento dei NAS, il cibo assume forme e consistenze diverse, pane raffermo, duro, vecchio, stantio, condimenti scarsi di gusto, bacon come legno secco, salse insapore, troppe spezie, porzioni ridotte e sale sale sale, fino ad arrivare all'inspiegabile mistero della sparizione della lingua italiana dal ristorante, capitanata ovviamente dalla famigerata Tizzy, che non osa più spiccicare una singola parola in italiano, perchè? perchè lei ormai ha il "MONEY" come a suo stesso dire, e soprattutto perchè "IS BUSY", e non si può più perder tempo ad inventare parole a caso, ma bisogna incassare €€€ e poi diciamocelo, è così Milano-New York essere "very bitch" nel mood!
    Purtroppo per noi però bisogna sempre tornare da un viaggio, e ad aiutarci nella tratta di ritorno "JFK-Linate" giunge il concept del personale di servizio in sala, assunti in un'agenzia di modelli in disgrazia, bellocci come i carramba boys, filo americani, ed abbastanza in linea con le lacune di cui questo locale è colmo, insomma sgarbatezza, sporcizia ed incapacità sono di casa.
    Avete voglia di junk food Made in Usa? allora prendete il 1° aereo e volate lontano, qualora non fosse possibile, allora andate altrove, ma non da Tizzy's, se invece volete cenare accanto alle it girls, il cool del cool dè noantri, farvi derubare e mangiare cibo della mensa dei poveri del giorno prima spedito direttamente dallo Zio Sam, accomodatevi pure, Alzaia Naviglio Grande 46 a Milano è il vostro indirizzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti quanto astio e dissapore!
      Se non ti piace il locale, l'hamburger e la proprietaria non sei mica costretto/a ad andare da Tizzy's!!!
      Ci sono un sacco di altri locali che sfornano hamburger lodevoli (almeno per me) a Milano. Anzi se me ne suggerisci qualcuno, lo provo volentieri!!

      Elimina
    2. Ehi "SNotes" ma non ti sembra che il nostro rancorosissimo anonimo qui sopra si sia preso un bel due di picche dalla signorina yankee??? ;-))
      La Tizzy e la sua crew in cucina ci sanno fare altroché, poi ovvio lei potrà mica essere seeeempre di ottimo umore, no??
      Molto buon Al Mercato però peccato che ti si spappoli un po' tutto in mano il loro lussuosissimo hamburger... magari un po' meno julienne di verdurine straripante e tutto si sistema.
      Ed a proposito di compattezze, il premio "hamburger inamovibile" va a quello dell'Armani Hotel al 7° piano di Via Manzoni, una sorpresa anche per la qualità davvero buona, verde-bianco-rosso nell'aspetto e nello stile.
      Buona giornata e complimenti per l'ottimo lavoro!

      Elimina
    3. Ciao Anonimo II, il vendicatore di Tizzy's!! :D
      Concordo con te che l'hamburger di Tizzy's è davvero ottimo e per me è il migliore in città (anche sedevo ancora provare Burger Wave di cui tutti mi parlano benissimo).
      Anche l'hamburger di Al Mercato è molto buono, ma oltre che a spappolarsi in mano si spappola anche sulla carta da cucina che, almeno 1 anno fa, era davvero una velina e si disintegrava sotto il portentoso hamburger.
      Invece mi manca l'"hamburger inamovibile" dell'Armani Hotel: me lo appunto subito, digerisco un attimo gli svariati etti di cupcake che ho trangugiato in questi ultimi giorni e andrò a provarlo!! Grazie per la dritta e per il complimento :D
      Buona serata a te!
      Silvia

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...