giovedì 15 novembre 2012

Dopolavoro Bicocca

Al Dopolavoro non ci si capita per caso. Lo scopri visitando una mostra all’Hangar Bicocca (e i 7 Palazzi Celesti di Anselm Kiefer sono un valido motivo per andarci; sempre!); oppure lo conosci per via della famosa parentela con Ratanà e  Erba Brusca (buon team non mente, neanche in questa nuova cucina); o perché hai sentito parlare dei piatti tipici del Dopolavoro, i rubitt.
Nella tradizione milanese "rubitt" vuol dire “piccola cosa preziosa” e nelle nuove correnti culinarie indica delle piccole creazioni gastronomiche. Io, che di milanese mastico tutto fuorché il dialetto, li ho ribattezzati bocconcini e qui al Dopolavoro c'è ne sono tanti e tutti invitanti! 
Il menu ci ha sedotti sia con piattini classici come la pepata di cozze, l'hamburger (spettacolare!) o l'insalatina di polpo e ci ha conquistati con l'originalità del sushi d'orzo e salmone, frittura di Schie con polentina bianca, uova 61 con cialda di  parmigiano e rucola fritta. Tutti in formato miniatura, e realizzati con prodotti di alta qualità. 
Li ho trovati deliziosi accompagnati a un calice di Vermentino per il nostro aperitivo ma sono anche una maniera divertente ed originale per pranzare/cenare, assaggiando di tutto un po'! 

E visto che da queste parti ci capiterete (ne sono sicura), non perdete all'Hangar Bicocca l'installazione che sta facendo molto parlare di sè: On Space Time Foam di Tom Saraceno (dal 27 Ottobre al 3 Febbraio 2013): 1.200 metri quadrati di superficie trasparente sospesa a 24 metri d'altezza (WOW!) e l'opera richiede la collaborazione del pubblico, che camminando sull'installazione, la trasforma in un organismo vivente! 

Dopolavoro Bicocca c/o Hangar Bicocca
Via Chiese 2, Milano (zona Bicocca)
Tel: +39026431111 begin_of_the_skype_highlightingend_of_the_skype_highlighting
Costo aperitivo: una bevanda con 1, 2 o 3 rubitt costa rispettivamente 7€, 9€, 11€.
Orari: da giovedì a domenica dalle 11 alle 23
www.hangarbicocca.org





Foto: S'Notes

7 commenti:

  1. bellissimo post, as usaul
    partirei da Torino per andarci !

    RispondiElimina
  2. Ciao! Bello il tuo blog, me lo segno subito tra i preferiti.
    Non vedo l'ora di ritornare a Milano per provare i tuoi suggerimenti.
    Ciao
    Laura
    www.cucinalà.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura!! Se passi da Milano per un nuovo corso di FoodPhoto fammi sapere così ci prendiamo un caffè!

      Elimina
  3. graziegraziegrazie! avevo giusto bisogno di un posto in zona Bicocca!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale ma il tuo blog è adorabile :D Le tue foto sono meravigliose, per non parlare delle ricette!! Adesso me lo studio e ti seguirò!!!

      Elimina
  4. Molto carino ciò che hanno creato in quello spazio. A Milano dovrebbero vedersi più recuperi simili. Avrei demolito meno, ma fortunatamente hanno fatto comunque un bel lavoro. Belle le iniziative per grandi e piccini.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...