giovedì 17 gennaio 2013

Colazione nel Galleria Meravigli Bistrot

Dopo alcuni giorni di influenza e di caldo torpore casalingo trascorso occhi negli occhi con pc e libro, mano nella mano con fazzoletti e spremute di arancia, oggi il freddo e il cielo grigio di Milano non mi hanno di certo accolta con il più caloroso dei "bentornata a lavoro!". 
Per fortuna caldo e calore mi sono stati offerti dal cappuccino e brioche gustati nel piacevole salottino di Galleria Meravigli Bistrot.
Inaugurato lo scorso Novembre, questo locale al momento è aperto per colazione, pranzo e aperitivo (ma fino alle 21) e la domenica è possibile fare il brunch.
La colazione non è male, la brioche è buona, ma bastano solo due sorsi per bere tutto il cappuccino. Oltre ad aumentare le dimensioni della tazza, suggerirei anche di mettere qualche etichetta sulle alzatine delle brioche per identificarne il tipo. 
Lo spazio è molto grande, spazioso e luminoso. L'arredamento è shabby chic e, anche se non è una novità a Milano, questo stile non mi stancherà mai di piacere anche nelle sue mille repliche cittadine. 
Quello che è certo è che questo bistrot è davvero una bella e piacevole novità nel quadrilatero del silenzio di insegne che domina da sempre fra zona Duomo e via Dante. Nella speranza che questa insegna si accenda presto anche di sera, dando luce anche alla sua gloriosa coinquilina, la meravigliosa Galleria Meravigli.

Galleria Meravigli Bistrot
via Meravigli 3, Milano (fermata MM Cordusio)
Tel: 02 39831231
Costo cappuccino e brioche 2,5€
Orari: lunedì - giovedì dalle 7 alle 21; venerdì dalle 7 a mezzanotte; domenica dalle 12 alle 16
Pagina Facebook: clicca qui

Foto: S'Notes (all rights reserved)

7 commenti:

  1. Io adoooooro le colazioni e questa la provo! Come sempre... grazie Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me la colazione è la parte migliore della giornata! Buona giornata Lidia!

      Elimina
  2. Bellissimo, a giudicare da le foto, il prima possibile ci farò u salto!

    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che un salto qui è va fatto!!! Io ci voglio tornare per il brunch della domenica!!

      Elimina
  3. Ma è carinissimo, devo provarlo per colazione/pranzo! Il camino viene acceso?
    Hai ragione, di sera è veramente desolante questa zona: non capisco perché Milano sia così pigra e dove la sera c'è movimento, ci sono solerti residenti che premono per spegnere ogni tipo di vitalità... tristezza assoluta! Come termine di paragone ho "solo" Parigi, che è sempre brulicante di gente in centro, a qualsiasi ora! E si sa, la folla è il miglior deterrente per male intenzionati. Infine, un po' di società non farebbe male alla nostra città... speriamo la mentalità cambi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il caminetto è a gas, in stile milanese: meno sporco con la legna meglio sto :D
      Ricordo con malinconia le serate al Bar Meravigli che c'era prima al posto di questo bristrot: l'estate facevano le serate in Galleria con bellissime esibizioni di tango. Spero come te che la zona si rianimi con un bel defribillatore di eventi e locali!!!

      Elimina
    2. Si, ho visto meglio una foto e si nota il fuoco... artificiale!
      Ma sai che ci passo quasi ogni mattina e non ci sono mai entrata?! Nemmeno nel Bar Meravigli! Forse perché sono vecchio stampo, del tipo che se non faccio colazione a casa prima di uscire, la giornata andrà tutta storta!
      Però per una colazione (nel senso "milanese" ;) ) potrei provarlo!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...