martedì 5 marzo 2013

Circolo Hidden - il pranzo della domenica

Oggi, leggendo un articolo sul Corriere della Sera di Milano, ho avuto la conferma di essere una fervente devota e praticante in erba del social eating, l’ultima tendenza milanese (già molto diffusa in America) di andare nella casa di privati e mangiare pranzi, cene e colazioni che loro preparano per un gruppo di ospiti sconosciuti. 
Durante questi eventi trovo irresistibile il fascino di conoscere nuove persone, di scoprire le loro storie, quelle che hanno portato i padroni di casa ad aprire le porte dei loro salotti e gli ospiti a sedersi al tavolo con altre persone mai viste prima; mi piace sperimentare (e a volte osare) nuovi piatti e sapori cucinati da chef veri o in erba; adoro curiosare (ma sempre con discrezione) nelle case che ospitano questi eventi, osservarne il gusto e lasciarmi ispirare dai dettagli, sognando un giorno di avere anche io un grande spazio dove accogliere vecchi e nuovi amici. 
Ed ecco quindi la mia ultima esperienza di social eating fatta domenica scorsa nel Circolo Hidden, un’associazione culturale che, da un paio di settimane, organizza un pranzo nel meraviglioso loft di Stefano, con i piatti realizzati dal bravissimo chef (vero!) Giacinto (ecco il link al suo sito) e con dieci ospiti assortiti e amanti delle nuove esperienze sociali unite al buon cibo.
Il pranzo è stato davvero indimenticabile: per la bellezza della casa luminosa che ci ha accolto; per la simpatia e la solarità dei partecipanti con cui mi sono subito trovata a mio agio; per l'amichevole ospitalità di Stefano e per le prodezze culinarie di Giacinto. Ho mangiato delle deliziose e originali tagliatelle al cacao con funghi e salsiccia e ho assaggiato una strepitosa pasta alla carbonara che ha lasciato tutti senza parole!! Ottima anche la cotoletta alla milanese e la tatin di mango e lime con panna acida. 
E' stato tutto così piacevole che il mio entusiasmo ha toccato con mano le stelle!! Del resto è questa la Milano che mi piace: una città che ha voglia di scoprire, conoscere, condividere.
Ed è questo anche il volto più umano di chi ha voglia di socializzare, ma non limitandosi a dei filtri fotografici o dei cinguettii, piuttosto condividendo tempo e spazio reali con gli altri. E credo che non ci sia modo migliore per farlo se non quello di stare attorno a una tavola imbandita di persone e di storie e conoscersi di fronte a un buon piatto e un calice di vino da gustare in compagnia.

Istruzioni per partecipare ai pranzi domenicali del Circolo Hidden
Per partecipare ai pranzi domenicali bisogna scrivere un'email al Circolo Hidden (vedi contatti sotto) e ogni settimana si riceve il menu con un paio di diverse proposte per i primi, i secondi e i dolci. Al momento della prenotazione si scelgono i piatti preferiti e domenica l’appuntamento è alle 13 per un brindisi che scioglierà le eventuali timidezze iniziali. Poi, verso le 13:30, tutti a tavola per pranzare! Dalla primavera sarà possibile anche pranzare all’aperto nel giardinetto.
Il costo per il pranzo domenicale è di 25€ (vini esclusi) e per partecipare bisogna essere associati al Circolo. La tessera annuale costa 5€ e da diritto a partecipare ai party, spettacoli teatrali, concerti, cene, mostre d’arte, rassegne di cinema, corsi di cucina che vengono organizzati in questo Circolo delle meraviglie.

Associazione culturale Hidden
via Legnone 57, Milano (zona Maciachini)
+39 349 3667256
www.circolohidden.com

Foto S'Notes (all rights reserved)

12 commenti:

  1. Voglio assolutamente provarlo anche io! Chissà se qua a Venezia c'è qualcosa di simile! Mi metto alla ricerca:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a curiosare sul sito Gnammo. E' un portale di eventi social eating in tutta Italia e magari anche a Venezia!!
      Baci!!

      Elimina
    2. grazie:) Per ora ho trovato solo un evento a Padova, però d'ora in poi guarderò sempre! un bacione

      Elimina
  2. Una meraviglia, mi hai super incuriosita!

    Ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che anche tu sei sensibile a questo tipo di novità!!! :D

      Elimina
  3. il mio caratteraccio poco si concilia con questi momenti ludici, tuttavia debbo dire che non mi ci troverei... però l'iniziativa corale e conviviale, mi piace moltissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, con il tuo carattere peperino potresti movimentare questi eventi social che sono sempre molto tranquilli, soprattutto all'inizio quando non si conosce nessuno :D

      Elimina
  4. Brava Silvia, mi ritrovo perfettamente nel racconto che hai fatto e bellissime le foto! E' stata un'esperienza da ripetere! A Presto, Enrica

    RispondiElimina
  5. ma come fai a scovare tutte queste meraviglie...? meno male che ogni tanto mi prendo una pausa dalle mie mortali scartoffie per passare a trovarti!
    ciao Silvia, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un tesoro Chiara!! Passa quando vuoi ti aspetto sempre con moltissimo piacere!!! Un abbraccio a te!
      Silvia

      Elimina
  6. Queste iniziative sono meravigliose! Ad aprile parteciperò ad una delle cene top secret di Ma' hidden kitchen e sarebbe bello provare anche questo: ora mi iscrivo subito :D
    Complimenti per le foto, splendide!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...